Skip to main content

Quanti danni fa l’inquinamento a cui siamo sottoposti ogni giorno?
E come si fa ad evitarli?

Invece di essere dei custodi del pianeta, ci comportiamo come cellule impazzite.

E di come le conseguenze di tutto questo ci tornano indietro come un boomerang… Le statistiche parlano chiaro.

Cosa possiamo fare per non rimanere vittime di tutto ciò, senza cercare alibi?

Tutto sta nelle scelte che decidi di fare, per esempio quando acquisti i prodotti tecnologici per il tuo lavoro.

Ti diamo qualche consiglio utile, partendo dalla tua stampante laser
Nella stampante laser, viene usato il toner, che è il nome della polvere che c’è all’interno delle cartucce di stampa che ci sono nelle stampanti laser.
Questa polvere è molto volatile, per farvi un idea è più volatile del borotalco, quindi quando una stampante stampa un foglio di carta, viene messa in circolo la polvere, che essendo così volatile, esce dalle prese d’aria della stessa, o dalle ventole di raffreddamento, se siete vicino a una stampante laser, e vi viene sempre un grattino in gola, vuol dire che state respirando la polvere del toner, che è molto cancerogena, contiene metalli pesanti, come cadmio, piombo e mercurio.
Le particelle della polvere di Toner, sono talmente piccole che producono polveri sottili come le automobili, e non si vedono a occhio nudo, con il passare del tempo sono dannose alla salute.
Quali sono i punti fondamentali dell’inquinamento da stampanti Laser?
  1. La polvere dei Toner produce polvere sottili e sono altamente inquinanti.
  2. Per stampare la stampante laser, deve scaldare la polvere del toner, fino a 70 gradi circa, e per fare questo consuma corrente elettrica, di media una stampante laser consuma 800 watt quando stampa.
  3. Con la comparsa delle stampanti laser, erano nate aziende che rigeneravano i toner, quindi veniva riciclato del materiale, ma adesso ormai la maggior parte dei toner compatibili, non sono rigenerati ma vengono fatti nuovi in Cina, infatti vengono chiamati “compatibili” quindi se c’era qualcosa di buono, sta scomparendo, per rigenerare i toner serve molta manodopera, quindi i costi sono molto più elevati che comprarli in Cina già fatti “nuovi di zecca”. Quindi i toner una volta finiti sono altamente inquinanti, e vanno a finire nei rifiuti.
  4. Tutte le stampanti laser hanno la vaschetta di contenimento della polvere del toner esausto, quello di scarto non usato durante la stampa, anche questi contenitori sono altamente inquinanti.
  5. Sono molti i componenti all’interno della stampante laser, Cartucce Toner, Vaschette recupero Toner, Tamburi, Developer, Fusore, quindi si possono rompere e per produrli serve energia. Quindi a un alta produzione di rifiuti.
  6. La durata di una stampante è un altro punto importante, pensate che se una stampante vi dura 8 anni invece di 4, che è la media di durata di una stampante, si può ridurre del 50% la produzione di rifiuti tecnologici RAEE del pianeta, quindi è una valutazione molto importante saper scegliere una stampante duratura, purtroppo la maggior parte delle persone la scelgono per il prezzo, e le case costruttrici non aiutano perchè non danno indicazioni in merito, oltre al fatto che usando consumabili compatibili, la durata della stampante e dei suoi componenti diminuisce.
Vi abbiamo fatto riflettere su quanto una stampante può inquinare, quindi si può scegliere la stampante giusta, dipende da Te.
Per le stampanti potete scegliere quelle Ecologiche, non producono polveri sottili, consumano l’80% in meno di corrente elettrica (35/45 Watt), e producono il 90% in meno di rifiuti, e avendo meno componenti ci vuole meno energia nel produrle, e c’è meno rischio di rotture.
Vi diamo un altro spunto da riflettere:
Nella maggior parte dei casi si comprano i prodotti tecnologici per l’ufficio, Computer, Server, Monitor etc.. in base al prezzo per mancanza di liquidità, In media un PC dura 4 anni, perchè si acquistano sempre in base al prezzo, se invece lo compri più performante, che è più costoso, nella media ti durerebbe il doppio, quindi anche in questo caso, riduci del 50% i rifiuti nel pianeta.
Ma se non ho liquidità come Faccio?
Li Noleggi, fai un bel noleggio operativo con possibilità di riscattare il bene, così alla fine diventa tuo, e ti può durare ancora diversi anni, questo vale per tutto anche per le stampanti. Con questo sistema aiuti il Pianeta e riduci l’inquinamento tecnologico.
“un piccolo passo per l’uomo un grande passo per l’umanità”
Noi vi possiamo aiutare per essere ECO-TECH contattando il 339 2094978 o mandando una mail a commerciale@noleggio-fotocopiatrici.com
Per saperne di più sulle polveri dei Toner potete vedere il seguente video delle Iene

A presto 
  Noi ti possiamo aiutare a fare una scelta consapevole
#BeSevenBeHappy