STAMPANTE E SMART WORKING… CON SEVEN UN NUOVO MODO DI LAVORARE!

Stampare da casa, per soddisfare le necessità di lavoro, scolastiche o personali, è diventato al giorno d’oggi più importante che mai. Con l’adozione di massa dello Smart working, oggi risorsa preziosissima per le aziende, le dotazioni tecnologiche che permettono di essere produttivi, connessi e “digitali” diventano il complemento indispensabile per tutti i professionisti operativi da casa, oltre che per gli studenti, e le stampanti, accanto ai computer sono in cima alla lista. Le nuove condizioni impongono dei cambiamenti e delle piccole rivoluzioni tra le mura domestiche, l’ufficio a casa ci impone oltre che scandire bene i tempi tra lavoro, relax e faccende di casa, anche di ricavare gli spazi dove poter continuare a svolgere la nostra attività nel modo migliore. Per questo, una volta individuati i tempi e allestita la zona di lavoro, ecco che arriva il momento di ricreare le giuste condizioni, le stesse che c’erano quando si lavorava in sede nell’ufficio all’interno dell’azienda.

Nasce così tutta un’esigenza di cancelleria, archivio, mezzi e strumenti tecnologici che ci supportano al meglio in ogni nostra attività, esattamente come prima.

Allora ci siamo chiesti, cosa piace ai nuovi pionieri del lavoro agile?

Come si sono orientati negli acquisti, colleghi, amici, partners, fornitori e clienti che hanno in poco tempo allestito un nuovo ufficio nella loro abitazione?

Nello specifico, in questo articolo vogliamo parlarvi della stampante, strumento necessario per avere la possibilità di trasformare i dati digitali in carta da archiviare o portare con noi, motivo che la rende per questo indispensabile in ogni ufficio.

In primo luogo scopriamo cosa cercano gli utenti smart nella loro nuova stampante:

1) Compattezza e spazi ridotti

Di fatto, non tutti hanno la possibilità di trasformare un’intera stanza in un ufficio, in molti hanno ricavato un piccolo studio o talvolta un angolo della camera da letto o del soggiorno, trasformandolo in un vero e proprio ufficio dotato di tutto il necessario per svolgere il proprio lavoro. Per questo, sulla scelta della stampante ha giocato un ruolo fondamentale la dimensione di quest’ultima, con lo scopo di occupare il minor spazio possibile sulla scrivania o sul ripiano dove andrà collocata.

2) Costo

In un momento particolare come quello che stiamo tutt’ora vivendo, per la stragrande maggioranza degli impiegati in smart, il risparmio intelligente è un punto fondamentale che fa la differenza sulla scelta della stampante da acquistare. Di fatto, trovare il modello di qualità, compatta e sufficientemente veloce al giusto prezzo, corrisponde alla piena soddisfazione dell’acquisto effettuato.

3) Design

Essendo una stampante che a tutti gli effetti entrerà a far parte degli gli oggetti di casa nostra, il design e il colore influiscono notevolmente sulla scelta di molte persone, che si sono poste la classica domanda: starà bene sulla mia scrivania?

4) Caratteristiche tecniche (velocità, ecc.)

Può sembrare strano, ma le caratteristiche tecniche sono passate al quarto posto, gli utenti smart, sono ben consapevoli del fatto che le nuove stampanti garantiscono già di per sé un elevato standard qualitativo con caratteristiche simili per la loro fascia, optando così per marchi affidabili e privilegiando gli aspetti visti in precedenza. Ma è comunque opportuno valutare il numero di pagine al minuto che la stampante è in grado di stampare e il tempo di riscaldamento. Orientarsi su una monocromatica significa acquistare un modello imbattibile per rapporto prezzo/prestazioni, mentre per i lavori grafici o fotografici, le presentazioni aziendali, le ricerche scolastiche e le tesine universitarie è certamente preferibile disporre di output a colori.

5) Connettività

Accanto alla velocità, alla precisione e al design ci sono però almeno un’altra caratteristica importante da considerare. Per diventare il migliore alleato dello smart working una stampante dev’essere completa dal punto di vista della connettività, ovvero includere l’interfaccia Wi-Fi e prevedere la possibilità di stampare sia da Pc, come normalmente facciamo, sia da smartphone o dagli archivi cloud.

In conclusione, il lavoro agile non è sempre “agile”, bisogna sapersi organizzare al meglio la giornata e sapersi giostrare tra i mille imprevisti… ma con l’attrezzatura giusta fatta su misura per le proprie esigenze, lo smart working può diventare il tuo migliore alleato! Noi di SEVEN con la nostra esperienza nel campo, diamo la possibilità di avere un posto di lavoro in casa ad un prezzo molto contenuto, contattateci per vedere insieme quali sono le soluzioni più adatte “per creare insieme un vestito su misura”.

IL LAVORO A DISTANZA E’ IL FUTURO DEL LAVOROAlexis Ohanian

Per informazioni contattare:

Rossella Crepaldi

Cel. +39 339 2094978

Per la richiesta di un preventivo digita sul seguente link:

http://noleggio-fotocopiatrici.com/preventivo-in-24-ore-noleggio-stampanti-e-fotocopiatrici/