Qualità della Carta per Stampanti

Stampanti INK-JET

Sono di uso casalingo non è necessario avere una buona qualità della carta, specialmente se usate macchine dove la carta va messa nella parte posteriore e non nel cassetto. Infatti queste stampanti bene o male stampano di tutto. Se invece avete una stampante dove la carta è nel cassetto, dovete usare carta di buona qualità. Per capire se è di buona qualità dovete stampare un foglio con un’immagine e vedere se dopo circa 10/15 secondi il foglio rimane piano oppure sembra di vedere delle colline… se è piano è di buona qualità, altrimenti conviene cambiare tipologia di carta.

NB: Vi ricordo che sulle confezioni di carta c’è scritta la grammatura della carta: quella buona è da 80 grammi, sotto questa grammatura non è consigliabile usarla.

Stampanti laser

In genere, essendo macchine veloci, consiglio sempre una buona qualità della carta e di usare carta asciutta e non umida. Molti clienti mi chiedono come faccio a sapere se la carta che uso è di buona qualità. La risposta è semplice: se è di buona qualità il foglio quando esce dalla stampante deve rimanere dritto e non deve fare curve né nella parte superiore né in quella inferiore del foglio. Se fa le curve non è di buona qualità, oppure è umida e ha bisogno di stare in un posto asciutto per almeno 24 ore.

Grazie

Alla prossima