CHE TIPO DI CARTA DEVO USARE?

Anche se a prima vista la carta sembra tutta uguale non è così! Ne esistono vari tipi come ad esempio carta per stampanti INK-JET, carta per stampanti laser e carta adatta ad entrambe.
Tre cose fondamentali: la carta non deve essere umida nè stropicciata per evitare inceppamenti e deve pesare un minimo di 80 grammi.
Poi si apre il mondo delle carte particolari come cartoncini, etichette, carta adesiva, carta colorata… tra le quali la più usata è quella fotografica. Riguardo a quest’ultima vi invito a comperare la carta specifica per le foto per non ottenere l’effetto opaco dovuto alla polvere del toner.A mio avviso la INK-JET permette di raggiungere il risultato migliore e più soddisfacente, cosa che ad esempio non accade per le etichette che con il calore del laser si fondono.
Ricordatevi di impostare la stampante, tramite le proprietà dei driver di stampa, sul tipo di carta utilizzata in modo da evitare inceppamenti o problematiche che richiedano assistenza.
Quindi come per tutte le cose acquistabili imparate a leggere le etichette con i vari requisiti, capacità e peculiarità della carta che andrete ad comperare. Scegliendo subito quello che fa al caso vostro ne beneficerà il risutato,la stampante e anche il portafoglio!!